Vai alla Home Page
Tempe ( Alta via del Cevati )  - Monte San Giacomo (SA)

La mappa del circuito
Il massiccio del Cervati

Il Vallo di diano è ciò che resta di un ampio bacino lacustre, racchiuso a Occidente dai Monti del Cilento e a oriente da quelli della Maddalena, riempitosi gradualmente nel corso degli ultimi 700.000 anni. In questa lenta trasformazione si colloca la storia geologica del Monte Cervati, dalla sua nascita fino al momento in cui circa 45.000 anni fa, le sue falde furono percorse per la prima volta da gruppi di cacciatori Neanderthaliani.
Gli eventi geologici che portarono alla formazione del massiccio e quelli
successivi, che produssero l'apertura delle numerose cavità nella sua struttura calcarea, costituiscono lo scenario che racconta il primo popolamento del Cervati e ne accompagna le successive frequentazioni preistoriche, che si concludono solo durante l'età del bronzo.

Come arrivare
Percorso
Il Progetto Archeodromo
Gli Scavi
Links
powered by mediastudio

Valid HTML 4.01 Transitional